Notizie flash

Per i fornitori: IVA  scissione dei pagamenti legge di stabilità per il 2015

Notizie ed eventi
l'Archivio teatrale "La Differance" PDF Stampa E-mail
Scritto da Riccardo Marino   


 

Logonuovo mibact copia              Cassano delle Murge-Stemma                          CAssano più

                                                                                              Comune di Cassano delle Murge

 

DONO AL COMUNE

L’ARCHIVIO TEATRALE UTECH

 

 

Venerdì 21 luglio 2017 ore 19.30 – 21.00

Piazza Moro - Cassano delle Murge

 

 

Saluti ed Introduzione

 

 

Avv. Adriano Buzzanca, dottore di ricerca in diritto dell’ambiente Università di Bari, funzionario del Ministero dei beni delle attività culturali e del turismo della Puglia.

Moderatore e relatore: L’Archivio Teatrale de “La DifferAnce” per la diffusione della cultura del teatro

 

Dott.ssa Di Medio Maria Pia, Sindaco di Cassano delle Murge

 

Ing. Davide Del Re, Capogruppo di Più Cassano

 

Interventi

 

Dr.ssa Paola Utech, proprietaria dell’Archivio Teatrale “La DifferAnce”

L’amore per il teatro di mio fratello Alfredo Utech

 

Dr.ssa Maria Pia Pontrelli, archivista di Stato

Il procedimento di dichiarazione di interesse culturale dell’Archivio Teatrale “La DifferAnce”

 

 

Prof. William Vastarella, dottore di ricerca in Semiotica - Università di Bari

Teatro, rappresentazione e territorio. Omaggio alla compagnia “La DifferAnce”

 

 

Dott. Matteo Domenico Frisone, archivista dell’Associazione di promozione sociale Eido Lab APS

del Dott. Edoardo Nicoletti

Digitalizzazione dei fondi archivistici, piccole e grandi opportunità

 
INCONTRO CON LA STORIA PDF Stampa E-mail

Logonuovo mibact copia

 

 venerdì 16 giugno ore 18,30 presso il Monastero di San Benedetto di Conversano

 invito retro

 invito fronte

 L'Affaire Sisto - Chicago - Illinois - U.S.A. clicca per leggere l'articolo

 
quinto "Caffè archivistico" PDF Stampa E-mail
 
Il quinto Caffè archivistico” è dedicato a “Art Bonus: adotta un archivio. Misure per il sostegno al mecenatismo culturale", 
 
su proposta dell'Avv. Adriano Buzzanca, dottore di ricerca in diritto ed economia dell’ambiente Facoltà di Giurisprudenza di Bari,
funzionario della Soprintendenza Archivistica della Puglia e Basilicata, autore di numerose pubblicazioni in materia di beni culturali e diritti
fondamentali della persona. 

In questo incontro l'Avv. Buzzanca ci illustrerà i benefici e le possibilità del cosiddetto "Art  Bonus",  la Legge n. 106 del 29/07/2014, "Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo", per cui è stato introdotto un credito d'imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo.  Si scopriranno i vantaggi del mecenatismo a favore del patrimonio culturale e in particolar modo per il patrimonio archivistico, perché solo attraverso la tutela, la conservazione e la valorizzazione dei nostri beni culturali,  
si potrà mantenerne viva la nostra memoria nel tempo.
Per partecipare agli incontri, aperti a tutti, si richiede solo un piccolo contributo simbolico di 1 euro per il "caffè".
Vi aspettiamo numerosi.
 
per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
referente dell'iniziativa “Caffè archivistico”: Teresa Cincavalli
ph. 333 7731829

 

caffè archivistico 5 - versione 2 1

 
quarto “Caffè archivistico” PDF Stampa E-mail
   27 aprile 2017 alle 15,00

 

presso la sala “F. Magistrale” della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata

 

 

Strada Sagges n. 3, Città vecchia - Bari

 


Il quarto “Caffè archivistico”, proposto dalla socia Natia Merlino, è dedicato a “Le carte d’archivio femminile: Maria Luisa Paronetto Valier, donna dell’UNESCO”.

 

In questo incontro la Dott.ssa Merlino racconterà l’Archivio privato femminile di un’importante protagonista dello scenario cattolico, storico-politico ed internazionale del Novecento e del secolo in corso, Maria Luisa Paronetto Valier, Segretario Generale dell’Unesco, verso le cui attività ha profuso dovere e passione.

L’Archivio Paronetto Valier è testimonianza di quanto gli archivi femminili privati siano fonti vitali per conservare e raccontare un'altra storia.

Tutelarli, conservarli e valorizzarli è compito fondamentale per gli archivisti e gli storici al fine di trarne esempio e mantenerne viva la memoria per la collettività nel tempo. 
 

 
Per partecipare agli incontri, aperti a tutti, si richiede solo un piccolo contributo simbolico di 1 euro per il "caffè".
Vi aspettiamo numerosi.
 
referente dell'iniziativa “Caffè archivistico”: Teresa Cincavalli                                                                                
ph. 333 7731829

 

 caffè archivistico 4 1


 

 

 
 
TOTO' E IL CIBO PDF Stampa E-mail
Logonuovo mibact copia 

 

 sabato 22 aprile 2017, ore 18,30

 

presso L'ECCEZIONE - Cultura e Spettacolo di Puglia Teatro

 

Via Indipendenza, 75 -  Bari

 

 TOTO'  E  IL  CIBO  

 

L' alimentazione e la fame

 

Dal dramma alla farsa

 Senzanome
 
Il nero seme sul bianco campo PDF Stampa E-mail

 Documenti per lo studio del paesaggio agrario

 

 

e la storia dell’alimentazione dell’Alta Murgia

 

 

nona  edizione

 

 

                                                Incontro di studi                                                                                                                           

    Venerdì 10 Febbraio 2017 - ore 18,30   


          I Luoghi di Pitti - Masseria San Giovanni (S.P. 151 per Ruvo km 6)      

 IL NERO SEME SUL BIANCO CAMPO 10.02l
 
Archivio Storico Comunale "Prof. On. Gaetano Ambrico" PDF Stampa E-mail

              logo GRASSANO                                    Logonuovo mibact copia

                      Comune di Grassano       

                                   

 Inaugurazione dell'Archivio Storico Comunale

 

"Prof. On. Gaetano Ambrico"  di Grassano - Mt

 

    Auditorium comunale - 14 gennaio 2017 ore 10,30

 


 

intervengono

 

-il Prof. Giampaolo D'Andrea, Capo di Gabinetto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo;

 

-la dott.ssa Maria Carolina Nardella, Direttrice della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata.

 

 
Bari e la Puglia ebraica "ḥevrah qaddiša" PDF Stampa E-mail
 30 dicembre 2016 - Palazzo Sagges, 3 - Bari città vecchia

 

Alla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata  il

 

CeRDEM presenta la mostra documentaria "Bari e la Puglia ebraica ḥevrah qaddiša",

 

 a cura di Mariapina Mascolo

In programma: seminari e percorsi tra la Bari multiculturale e la Puglia ebraica, in collaborazione con l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro a.a. 2016/2017.

 

Fotografie di: Beppe Gernone, Fototeca Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bari, Archivio “Levi - Wiesel - Kelz”, Archivio CeRDEM "Colafemmina".

 

Iniziativa promossa da: Regione Puglia - Assessorato al Turismo culturale in collab. con Associazione Presìdi del Libro - Presidio Musiche & Arti, Comune di Bari

 

 

Visite riservate alle scolaresche su prenotazione tel. 333.5859893

mostra Bari 2016 2017 B-1

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS ist valide!